Madonna, 'MDNA': la recensione di Rockol

Madonna, 'MDNA': la recensione di Rockol

Attesissimo, e - come ovvio - controverso (dal titolo ad un supposto plagio del primo singolo "Give me all your luvin'"), "MDNA", il nuovo album di Madonna, è sicuramente tra le uscite discografiche più attese della stagione: forte di una lussuosa pletora di featuring eccellenti - tra i quali si segnalano il "nostro" Benny Benassi, Martin Solveig, William Orbit, Klas Ahlund, Free School, Mika (co-autore di “Gang bang”), Nicki Minaj e MIA (queste ultime già viste accanto alla "material mum" in occasione dell'halftime show dell'ultimo Super Bowl), la dodicesima fatica in studio della popstar italo-americana si prepara, tra pochi giorni, a debuttare sui mercati di tutto il mondo. Rockol ha avuto l'opportunità di ascoltarlo in anteprima, e ne ha pubblicato - nella propria sezione dedicata - una recensione. Buona lettura!

Clicca qui per leggere la recensione di "MDNA" di Madonna.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.