Herva, arriva ad aprile il primo album ‘Meanwhile in madland’

Quello di Herva  è uno dei nomi emergenti della scena deep house italiana. Nato nel 1991, toscano, il giovane producer ha iniziato come batterista e con ascolti legati al soul e hip-hop, passando attraverso
Aphex Twin , fino alla house ed alla techno. Grazie ad un Technics 1200 del cugino inizia a produrre la sua musica e viene subito notato dall’etichetta Bosconi Records, con la quale realizza il suo primo “Skin EP”. Ora per Hervè Atsè Conti (questo il suo vero nome) è giunta l’ora del debutto sulla lunga distanza con “Meanwhile in madland”, edito dalla sottoetichetta Bosconi Extra Virgin il prossimo 2 aprile su vinile ed il 16 in digitale, tredici brani deep-house influenzati da soul e downtempo.



Di seguito la tracklist completa del disco:

01. Meanwhile In Madland
02. Soul Crash
03. My Mono Relax
04. Broken
05. Useful Distortion
06. She Plays Tricks On Me
07. Breathe
08. In The Right Way
09. Memories
10. Rain
11. Triangle
12. BFFMMM
13. Reality Madness

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.