Santana torna alle origini firmando per la Arista di Clive Davis

Santana torna alle origini firmando per la Arista di Clive Davis
Il primo amore non si scorda mai. Lo può ben dire Carlos Santana, che a trent’anni di distanza ha firmato un nuovo contratto discografico con la Arista di Clive Davis, proprio colui che nel 1968 fu artefice del suo ingaggio alla Columbia. All’etichetta americana, ora di proprietà del gruppo Sony, il chitarrista messicano era rimasto legato fino al 1990, passando in seguito alla Polydor. Alcuni anni fa Santana ha inaugurato anche un proprio marchio di produzione, Guts and Grace, con l’obiettivo di pubblicare in forma ufficiale rare registrazioni live di vari artisti facenti parte della sua collezione privata.
Santana, che non ha mai nascosto la sua gratitudine nei confronti di Davis, ha confessato che l’idea di rinnovare la collaborazione professionale con il boss della Arista (gruppo BMG) gli è stata suggerita dalla moglie. "Ho bisogno di legarmi a qualcuno che non mi tratti come una reliquia degli anni ‘60, e Clive è la persona giusta", ha spiegato il musicista, lamentando l’indifferenza mostrata dalle emittenti radio americane nei riguardi delle sue ultime produzioni.
Il primo album per la Arista potrebbe già uscire nella primavera del prossimo anno. Proprio per completare il disco, e per stare più vicino alla moglie e ai figli, ha spiegato Santana, l’etichetta Guts and Grace sarà per il momento accantonata. Le emissioni di alcune delle numerose incisioni dal vivo in suo possesso, ha aggiunto, potrebbero riprendere in un secondo momento contando sull’appoggio dello stesso Davis.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!
14 mar
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.