Billy Corgan (Smashing Pumpkins): 'La discografia di oggi? Guidata da cialtroni'

Billy Corgan (Smashing Pumpkins): 'La discografia di oggi? Guidata da cialtroni'

Non ha usato mezzi termini Billy Corgan, il frontman degli Smashing Pumpkins in questi giorni intervenuto come relatore al South by Southwest di Austin, Texas, nel descrivere lo stato della discografia attuale: "Io faccio parte di una generazione che ha cambiato il mondo, e che adesso è stata spodestata da dei cialtroni", ha affermato il cantante e chitarrista nel corso di un incontro moderato da Brian Solis.

L'artista ha criticato anche gli artisti emergenti, colpevoli - a suo dire - di inseguire obbiettivi effimeri: "Il problema è che i ragazzi che adesso si affacciano sul mondo della musica sono cresciuti con l'idea di che diventare famosi sia l'obbiettivo ultimo. Non rispettati o pericolosi, ma semplicemente celebri". Sempre i tema di nomi in ascesa, Corgan ha citato l'esempio di .Lana Del Rey: "Penso che non sia per niente male", ha commentato lui riferendosi alla controversa apparizione della neo-star al Saturday Night Live del 14 gennaio scorso, "Ma non mi stupirei, un domani, di vederla bruciata agli occhi del pubblico, perché non penso sia ancora pronta per tutto questo successo". Poco dopo l'incontro, la voce dei Pumpkins ha ribadito la sua visione in merito a Web e social network: "Non c'è niente di sbagliato, nella tecnologia. E' quando è la tecnologia, e non l'artista, il centro di tutto, che diventa un problema".

Contenuto non disponibile


Il prossimo mese di giugno verrà distribuito sul mercato "Oceania", il nono album pubblicato dagli Smashing Pumpkins - sigla ormai appartenente al solo Corgan -, definito dal suo autore "il mio miglior disco degli ultimi sedici anni".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.