E’ morto Larry Adler, re dell’armonica

E’ morto la scorsa notte in un ospedale londinese Larry Adler, 87 anni, uno dei più grandi suonatori di armonica.
Come ricorda l’agenzia Ansa, Adler nel 1936 aveva suonato con George Gershwin e durante la seconda guerra mondiale si era esibito per le truppe alleate insieme a Jack Benny; al termine del conflitto portò la sua musica sulle macerie della cancelleria di Adolf Hitler. Negli anni '50 venne accusato dal senatore McCarthy di simpatie comuniste e lasciò il suo paese natale, gli Stati Uniti, per recarsi in Gran Bretagna.
Tra le sue opere più famose vanno ricordate diverse colonne sonore di film, fra le quali quella della commedia “Genevieve”; va segnalata anche la sua partecipazione nel 1993 all'album di Sting “Ten Summoner's Tales”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.