I dischi della settimana di Rockol: Byrne & Veloso, Jovanotti e gli altri

I dischi della settimana di Rockol: Byrne & Veloso, Jovanotti e gli altri

Come ogni settimana, Rockol ha recensito i migliori album in uscita del panorama italiano e internazionale. In questi giorni abbiamo ascoltato e scritto di "Live at the Carnegie Hall" di Caetano Veloso & David Byrne, un progetto d'eccezione per due icone della musica. Abbiamo inoltre recensito “Lorenzo in concerto per Jovanotti e Orchestra”, nuovo disco dal vivo di Jovanotti registrato al Teatro Antico di Taormina. Rimanendo in ambito italiano, vi proponiamo il ritorno di Giulio Casale con "Dalla parte del torto" e l'esordio di Maria Antonietta, estratto direttamente da The Observer, il nostro osservatorio sui nuovi talenti musicali nostrani.
Nella sezione “In Vetrina” invece questa settimana troviamo il disco di remix e re-interpretazioni che scrive la parola fine sulla storia dei Grinderman di Nick Cave (“

Grinderman 2 –rmx”), il nono album in dieci anni degli Xiu Xiu di James Stewart (“Always”), il ritorno dei canadesi Islands di Nicolas Thorburn (“A sleep & a forgetting”), il debutto del quintetto vocale Overtones (“Good ol’ fashioned love”), il primo disco live nella storia dei Decemberists (“We all raise our voices to the air”) ed il nuovo lavoro inciso con l’ausilio un’orchestra di Katie Melua (“Secret Symphony”).
Per i dischi italiani segnaliamo invece il secondo capitolo dei Guano Padano (“2”), il ritorno dopo 3 anni del pianista Sergio Cammariere (“Sergio Cammariere”), il primo disco solista di Enrico Decolle come Deko, già in formazioni di spicco dell’indie italiano come Alias e Breakfast (“The last goodbye”) e il nuovo lavoro degli Scotch Ale (“Karma+”).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.