Manu Chao: ‘I black bloc non sono criminali’

Manu Chao: ‘I black bloc non sono criminali’
Manu Chao torna, nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano francese “L’Humanité”, a parlare dei fatti che hanno funestato la passata edizione del vertice del G8. L’ex leader dei Mano Negra ha dichiarato: “E’ ingiusto criminalizzare tout court i Black Bloc. Io ho molte conoscenze in quel movimento: alcuni sono poliziotti infiltrati, altri sono solo amici. In ogni caso, credo che tutti quelli che lottino per un mondo migliore debbano stare uniti”. Il cantante ha anche condannato il comportamento delle forze dell’ordine italiane: “Il governo italiano ha avuto quello che voleva per screditare il movimento e giustificare la repressione. Ai concerti c’erano battaglioni di Carabinieri: il pubblico veniva perquisito come in un’azione antiterrorismo…” (Fonte: La Stampa, Il Messaggero)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.