I 35 anni dalla scomparsa di Elvis Presley, inaugurata la mostra

I 35 anni dalla scomparsa di Elvis Presley, inaugurata la mostra

Nell'anno che segna i 35 anni dalla scomparsa di Elvis Presley, a Graceland è stata inaugurata anche la terza mostra sul King.

Aperta la prima, "Elvis on tour", e inaugurata la seconda, "Elvis. Through his daughter's eyes", è ora la volta della terza ed ultima. Elvis Presley Enterprises, l'ente creato da "The Elvis Presley Trust" per condurre business e gestire il patrimonio del cantante, riferisce che la nuova esposizione, "Icon: the influence of Elvis Presley", durerà sino al febbraio 2013 e potrà dunque essere apprezzata anche dai numerosi turisti in visita a Graceland in estate. Creata in collaborazione con il Rock and Roll Hall of Fame and Museum, la mostra propone orgogliosamente 75 memorabilia ottenuti in prestito proprio dal R'N'R Hall of Fame and Museum più collezioni private. Ma il King influenzò vari artisti, non solo musicalmente ma anche nell'abbigliamento; ecco così che si potranno vedere pezzi originali non indifferenti, tra i quali il giubbotto di pelle indossato da Bob Dylan per la copertina di "Real live" e il vestito "MacPhisto" messo da Bono per il tour di "Zooropa". L'esposizione ospita anche oggetti appartenuti a.





Contenuto non disponibile







Elton John, Trisha Yearwood, Joan Jett, Wanda Jackson, Bruce Springsteen, Billy Joel, Beatles e Katy Perry. Amy Grant , grande fan di Presley, ha messo a disposizione la sua copia personale ed originale del manoscritto con il testo di "Heartbreak hotel". Elvis Aaron Presley, che era nato a Tupelo l'8 gennaio 1935, morì a Memphis il 16 agosto 1977.
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.