Celine Dion annulla tutti i concerti di Las Vegas fino a giugno

Celine Dion annulla tutti i concerti di Las Vegas fino a giugno

Inizialmente aveva cancellato fino a questo sabato. Ora, invece, Celine Dion è stata costretta ad annullare tutti i suoi concerti della "residency" al Caesars Palace di Las Vegas fino a giugno. Il "Los Angeles Times" riporta che la cantante, su ordine dei medici, non dovrà sforzare la voce per un periodo dalle sei alle otto settimane; a mandare KO la 43enne artista di Charlemagne, Quebec, è un virus che le causa infiammazioni alle corde vocali. Celine dovrebbe riprendere la sua serie di concerti presso l'enorme albergo (3960 camere) con casinò il prossimo 9 giugno. "Ho cercato di cantare al sound-check, ma non ho assolutamente avuto alcun controllo della mia voce", ha riferito l'artista con una dichiarazione (scritta). "Ho pensato che dopo qualche giorno di riposo la situazione sarebbe migliorata, ma invece di miglioramento non c'è traccia". La cantante è stata visitata presso l'UCLA Medical Center. La serie di show di Celine al Caesars, della durata di tre anni con numerosi intervalli, è iniziata nello scorso marzo. I biglietti costano fino a 250 dollari l'uno e si ritiene che, alla fine della residency, sarà stato venduto fino a 1 milione di tagliandi. Per la precedente produzione di Celine, "A new day" del 2003, i dirigenti del Caesars avevano speso 95 milioni di dollari per far costruire l'auditorium Colosseum. "A new day" chiuse la corsa con un incasso lordi di 400 milioni di dollari, 3 milioni di biglietti venduti e 723 sold-out.





Contenuto non disponibile







Nella scorsa primavera, tra le prime recensioni del nuovo show della Dion, il "Toronto Sun" aveva scritto che "Celine è meglio che mai" mentre il "Las Vegas Review-Journal" aveva riportato che la "prima" era stata "un sofisticato mix di sfarzo e sorprese high-tech". Oltre a canzoni del proprio repertorio, Celine al debutto aveva eseguito cover di Michael Jackson, Billy Joel e Ella Fitzgerald più un omaggio alle colonne sonore di James Bond e una jam su "Smooth criminal" del King of Pop.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
25 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.