NEWS   |   Italia / 29/02/2012

Jacopo Massa all'Eurofestival 2012: 'Gareggio per la Bielorussia'

Jacopo Massa all'Eurofestival 2012: 'Gareggio per la Bielorussia'

Jacopo Massa ha 24 anni, è di Vercelli, studia lingue straniere all'Università del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro" e gli mancano un paio di esami alla laurea; la domanda sorge spontanea: ma che ci fa all'Eurofestival e in gara per la Bielorussia? E per toglierci questa curiosità abbiamo raggiunto il giovane artista piemontese, chiudendogli del suo vaggio verso l'Eurovision Song Contest, una delle più importanti manifestazioni europee di musica leggera; ma anche dei Litesound, la band di Minsk con la quale Jacopo suona ormai da tempo e con la quale si esibirà a Baku (Azerbaigian), alla finale del concorso, appunto, che si terrà dal 22 al 26 maggio prossimi.
Tutto iniziò nel 2006, quando da diciottenne Jacopo partecipò al Festival Internazionale di Maiori. Qui conobbe i Litesound, due fratelli di Minsk con i quali si creò subito un'intesa: "Nacque subito una grande amicizia e la voglia di collaborare insieme. Quello stesso anno, e per la prima volta nella mia vita, decisi di partire da solo e di andare a trovarli nel loro paese. Dopo una settimana avevamo già creato 'Solo per te', il nostro primo singolo che iniziò a girare nelle loro radio locali, poi nazionali e del quale poi facemmo un video. In 6 anni sono andato in Bielorussia più o meno una dozzina di volte."



Ma chi sono i Litesound? Sono una band rock composta dai fratelli Dmitrij e Vladimir Karyakin che, oltre al successo riscosso nel loro paese natio, tra le altre cose, quell'anno - nel 2006- si aggiudicarono il primo premio al Festival di Maiori: "Inizialmente i Litesound mi facevano esibire come ospite durante i loro concerti, eseguivo i miei pezzi e me ne andavo. Poi la mia presenza sul palco ha cominciato ad essere più prolungata e frequente e che dire? Adesso andiamo a Baku e insieme gareggiamo per la Bielorussia".
Si intitola "We are the heroes" il brano con cui Jacopo Massa e i Litesound parteciperanno alla finale dell'Eurovision Song Contest: "Una canzone pop- rock dal ritmo vincente. Di rock band in stile anni '90 ce ne sono fin troppe, ma avendo talento da sfruttare abbiamo deciso di spingerci oltre, verso sonorità elettroniche e trance in un mix esclusivo. In più il nostro pezzo riamane molto in testa e questo è un vantaggio in un contesto come questo", ha spiegato il cantante, : "Gli 'eroi' sono tutte quelle persone che come noi credono nei sogni e nella possibilità di superare qualsiasi barriera. Partecipare alla finale di questo contest, alla quale siamo arrivati grazie al supporto del pubblico, fa di noi degli eroi nazionali".
Anche se non gareggerà all'Eurofestival con i colori italiani - a rappresentare il Bel Paese ci sarà Nina Zilli - Jacopo ci ha fatto capire di essere molto legato alla sua "italianità": "Mi definisco un 'estrotimido' perché, anche se non mi piace mettermi in mostra, cerco di portare sempre il sole e l'energia giusta quando suoniamo. Si sente molto la differenza tra le armonie tristi in 'mi minore' della musica dell'est e quelle in 'maggiore' della nostra musica popolare, così allegra. Ovviamente mi manca l'Italia quando sto via per un po' di tempo… Però lì non c'è più ossigeno. La mia italianità si rispecchia anche in una sorta di sindrome di 'Cristoforo Colombo'. Ho dovuto guardare oltre i confini, altrimenti sarebbe stato impossibile inseguire il mio sogno. Il mondo è diventato molto piccolo, rimanere in casa è riduttivo e, d'altra parte mySpace e i vari social network non bastano. Bisogna sfruttare la corrente giusta, solo così nuotare in mare aperto diventa possibile". Jacopo ha anche avviato una carriera solista, esordendo con il disco "Energia emotiva" nel 2009 ed è attualmente al lavoro su un prossimo album: "Ma ancora non ho idea di cosa sarà, non ho ancora un'idea precisa in merito. Potrebbe essere un concept album o tanti singoli uniti in un unico lavoro... Per ora cavalco la buona onda dei Litesound. Sono diventati i miei fratelli"

 

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi