Blitz della GdF, irregolari i voucher per il concerto degli U2

Blitz della GdF, irregolari i voucher per il concerto degli U2

Problemi con il Fisco per la City Medial Two di Reggio Emilia, concessionaria della distribuzione nazionale dei biglietti per il concerto italiano degli U2.

Gli agenti della guardia di Finanza si sono presentati alla sede della concessionaria con un verbale da un miliardo di lire. Motivo? In Italia le leggi fiscali relative alle prevendite sono cambiate e prevedono che con il voucher, all’acquirente venga consegnato uno scontrino fiscale o una fattura. Indignati i responsabili delle prevendite: “Si è sempre fatto così e nessuno ci ha mai fatto questioni. Perché soltanto qui a Torino accadono certe cose?”. La Finanza ha fatto visita anche ad un rivenditore di tagliandi in un megastore, chiamati da un ragazzo che ha pagato 150.000 lire un biglietto che ne vale 81.000 e che conseguentemente ha sporto querela. (Fonte: La Stampa) .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.