Country Music Foundation: arriva l'enciclopedia 'definitiva'

Country Music Foundation: arriva l'enciclopedia 'definitiva'

La ritrovata attenzione, anche a livello internazionale, per la tradizione musicale americana ha spinto la Country Music Foundation - il più vasto centro di ricerca al mondo mai dedicato ad una forma di musica popolare fondato nel 1964 a Nashville, cuore della musica "made in USA" - a pubblicare la seconda edizione della "Encyclopedia of Country Music": il volume, di 626 pagine, si differenzia dal predecessore - pubblicato nel 1998 - per un ricco corredo aggiuntivo di schede, articoli e saggi, oltre che ad una sezione dedicata al rapporto tra country e panorama musicale digitale. "Mi occupo di country da una vita, eppure è incredibile la quantità di cose che ci sono ancora da imparare", ha osservato Reba McEntire a proposito della pubblicazione: "Questo libro sarà un punto di riferimento per le nuove generazioni. E, a noi della vecchia guardia, servirà per ricongiungerci con quella che è stata la nostra storia". "L'Enciclopedia non è un secco compendio di date, nomi e numeri, ma un ricco archivio di quella che è una delle forme d'arti principali dell'America moderna, la musica country", le ha fatto eco Rosanne Cash, cantautrice e figlia maggiore della leggenda statunitense Johnny Cash: "Esserne inclusi è un grande onore, sia per me che per i membri della mia numerosa famiglia".
Il volume è disponibile all'acquisto presso il sito ufficiale dell'ente al prezzo di 65 dollari più spese di spedizione e tasse doganali.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.