La nascita di un supergruppo: ecco gli Spectrum Road

E' stata battezzata Spectrum Road la nuova band nata dalla collaborazione di quattro figure di spicco del panorama rock mondiale: nella formazione, che si esibirà dal vivo il prossimo 9 giugno al festival Bonnaroo, a Manchester, Tennessee, militano infatti Jack Bruce dei Cream, il chitarrista Vernon Reid, già in forze nei Living Colour, John Medeski (del trio Medeski, Martin and Wood) e la batterista Cindy Blackman, in passato già alla corte di Lenny Kravitz e poi passata nella backing band di Santana, che ha poi sposato nel dicembre del 2010. Stando a quanto riferito dallo stesso Reid, la band è al lavoro da tempo: "Il fatto di essere in grado di suonare e registrare al fianco di tre dei migliori musicisti viventi è un sogno che si avvera", ha riferito il chitarrista, "L'idea degli Spectrum Road risale a oltre dieci anni fa, al 2001, per la precisione, ed è frutto di ciò che sapevamo poter produrre come gruppo". L'omonimo album d'esordio della band raggiungerà i negozi il prossimo 5 giugno grazie alla Palmetto Records: la band, dopo l'esibizione sul palco del Bonnaroo, intraprenderà un tour negli Stati Uniti.

Caricamento video in corso Link


Il nome Spectrum Road è un omaggio al batterista Tony Williams, scomparso nel 1997 e titolare di un brano omonimo: l'artista, nato a Chicago nel '45, accompagnò dal vivo e in studio alcuni dei più grandi nomi del panorama jazz mondiale (tra gli altri, Miles Davis, Herbie Hancock, Wayne Shorter, John McLaughlin con Jaco Pastorius e Bill Laswell), contribuendo con il suo trio - nei primi anni Settanta - a ridefinire i canoni della fusion.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.