I Wu-Tang Clan: ‘Con la sparatoria di L.A. non c’entriamo’. Tutto un equivoco?

I Wu-Tang Clan: ‘Con la sparatoria di L.A. non c’entriamo’. Tutto un equivoco?
I Wu-Tang Clan hanno preso le distanze dalla sparatoria di Los Angeles in cui, la scorsa domenica notte, uno spettatore è stato ucciso ed altri tre feriti. “Il gruppo non si è mai esibito in quel locale”, ha detto, riferendosi al “Century City Club”, nei pressi del quale è avvenuto il fatto di sangue, il portavoce della Loud Records. “Anzi, nessun componente dei Wu era in città in quel momento”. In effetti inizia a farsi strada l’ipotesi che si tratti di un gigantesco equivoco. Pare che col concerto i Wu non c’entrassero assolutamente: la serata era stata presentata, in modo piuttosto truffaldino, come “Killah Priest/Wu-Tang”, inducendo i fan meno attenti a credere che si trattasse dei Wu. Ma i Wu non sapevano neppure della serata, mentre Killah Priest ha solo svolto alcuni lavori per la formazione. “La gente lo confonde con Masta Killa, che è un membro dei Wu. Killah Priest con loro non c’entra”, ha detto ancora il rappresentante della Loud.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.