Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Metal / 12/07/2001

La raccolta degli Anthrax non piace a Scott Ian

La raccolta degli Anthrax non piace a Scott Ian
Scott Ian, chitarrista degli Anthrax, ha espresso il suo parere negativo circa l’imminente pubblicazione della raccolta “Madhouse—very best of Anthrax” che sarà pubblicata tra beve dalla precedente etichetta del gruppo, la Island Records.
La raccolta è stata prodotta senza il consenso della band e Ian ha usato parole dure al riguardo: “Non abbiamo niente a che fare con quest’operazione. La Island possiede i master e so che può ripresentare sul mercato le nostre canzoni come e quando vuole. Abbiamo cercato di prendere parte al progetto chiedendo loro di scrivere qualche nota di commento al disco, ma non c’è stata nessuna risposta da parte loro. Speriamo che ottengano la medesima risposta nelle vendite, vale a dire nulla!”.
Il gruppo, nel frattempo, registrerà un live album il 3 ottobre prossimo a Chicago, mentre il 28 agosto saranno commercializzate le ristampe degli album “Sound of white noise” e “Stomp 442” con l'aggiunta di quattro bonus track.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi