Beatles, Brian Wilson e Bruce Springsteen stelle per sempre

Beatles, Brian Wilson e Bruce Springsteen stelle per sempre
Beatles, Brian Wilson e Bruce Springsteen sono da tempo considerate tra le più grandi “star” nel firmamento musicale, ma ora lo sono diventate nel vero senso della parola. La scorsa settimana, la International Astronomical Union, l’organizzazione che assegna i nomi ai corpi celesti, intitolato ai musicisti e al produttore Phil Spector un gruppo di asteroidi appena scoperto.
L’astronomo Ian Griffin, che ha individuato l’asteroide Springsteen da Auckland, in Nuova Zelanda, ha così giustificato la scelta: “Credo sia giusto rendere onore alle persone che hanno ispirato la nostra generazione. Non è poi diverso dai primi astronomi che avevano utilizzato il nome di Bach”. Non è comunque la prima volta che nomi di musicisti dell’era moderna, vengono utilizzati per catalogare delle stelle; in precedenza era già capitato a Elvis Presley, Jerry Garcia, Eric Clapton e Frank Zappa.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.