Ron Wood: 'Alle Olimpiadi hanno chiesto i Rolling Stones'

Proprio mentre i Rolling Stones sembravano piuttosto in confusione sulle eventuali iniziative da prendere per i 50 anni dalla loro fondazione, occasione peraltro ormai imminente, all'improvviso Ron Wood rivela che qualcosa sta bollendo in pentola. Tra gli ultimi a prendere la parola era stato Charlie Watts, il quale, all'inizio del mese scorso, aveva detto: "Sarebbe bello, quest'anno, fare qualcosa dal vivo per festeggiare la ricorrenza. Ronnie suona ancora, io pure. Mick canta sempre, lui potrà esserci comunque. L'unico dubbio che ho è su Keith, perché credo che nei prossimi mesi voglia registrare un disco solista". E Ronnie, sentito ieri da un tabloid della capitale britannica, oggi sulle colonne afferma che la sua veterana band è stata contattata per





Contenuto non disponibile







la cerimonia d'apertura. Mentre, per la chiusura, in ballo ci sarebbe la sua "altra" band, i Faces. In stridente contrasto con quanto recentemente affermato dal rappresentante degli Stones, e cioé che il gruppo non sarebbe stato coinvolto nel prestigioso evento, Wood ha detto: "Dobbiamo partecipare ad altri incontri, ma è una cosa che tutti vogliamo fare. Mi è stato chiesto di fare la cerimonia di apertura con gli Stones e di chiudere i Giochi con i Faces. Sarò il primo musicista bi-atletico". In quanto ai suoi programmi personali futuri, Ronnie ha affermato: "Sono bello preso con i Faces perché c'è la cerimonia della Hall of Fame in aprile, poi quest'anno ho anche delle mie mostre. Poi ci sarà il mio programma di Sky Arts, il quale in pratica è il mio programma radiofonico in HD. C'è un sacco di musica in ballo, è solo questione di scegliere cosa fare per prima".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.