La musica fuori dalla globalizzazione

Il Corriere della Sera di oggi martedì 3 luglio pubblica una riflessione sull’impresa di José Bové, il contadino che il 12 agosto 1999 assaltò un McDonald’s insieme ad altri nove compagni. Il tema è la musica e la globalizzazione. In Francia esiste infatti una vecchia accusa, ricordata anche da Bové: negli anni ’50 girava infatti una vignetta in cui un’attraente Coca-Cola seduceva un francese medio allontanandolo dalla moglie, una luccicante bottiglia di Beaujolais. Oggi qualcuno cerca di mettere in mezzo persino la musica e il cinema, anche se l’arte non sembra essere attaccabile in questo senso: si possono a riguardo ricordare alcuni episodi particolari nel mondo della politica e del costume. “Titanic” è uno tra i film preferiti in tutto il mondo, mentre Saddam Hussein, per la colonna sonora del suo sessantaquattresimo compleanno, scelse “My way” di Frank Sinatra. Ma gli esempi potrebbero sprecarsi: come spiegare il successo di cantanti di origini portoricane come Jennifer Lopez o Ricky Martin, amati in Giappone quanto in Sud America? Persino la Francia sta esportando la propria musica all’estero (Air, Daft Punk); e che dire della islandese Björk? Sembra, insomma, che l’arte non possa essere considerata “merce” in grado si supportare la globalizzazione. (Fonte: Corriere della Sera)
Music Biz Cafe Summer: Covid-19, le sfide di artisti e discografici
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.