Graham Coxon: 'Ci sarà un nuovo album dei Blur'

Il produttore William Orbit lo aveva lasciato intendere il mese scorso; il chitarrista Graham Coxon torna sull'argomento con il probabile intento di iniziare a generare aspettativa. Discograficamente fermi ad ormai nove anni fa, i Blur, attesi sul palco della 02 Arena di Londra il prossimo 21 febbraio per ritirare il premio "Outstanding Contribution To Music" dei Brit Awards, torneranno a proporre del nuovo materiale. Parola - appunto - di Coxon. Sentito dal quotidiano scozzese "Daily Record", il musicista, che sta promuovendo il suo nuovo disco solista "A+E" che uscirà il prossimo 2 aprile, ha affermato: "Molto bello ricevere un Brit Award. Non abbiamo ancora iniziato le prove per la nostra esibizione della serata, ma posso dire che ci sarà sicuramente un nuovo album dei Blur". "A+E" è il successore di "The spinning top" del maggio 2009, lavoro comprendente quindici composizioni e sorta di concept album sulle vicende dell'intera vita di un uomo. Benché non siano mai state rilasciate dichiarazioni precise in proposito, i Blur non hanno mai escluso categoricamente l'idea di riunirsi - oltre che per un tour, come ad esempio quello tenuto nel 2009 - anche per registrare del materiale inedito: ad oggi, tuttavia, oltre a "Fool's day" (brano inedito pubblicato in edizione limitata per il Record Store Day del 2010) e lo "spoken word" basato un poema di Michael Horovitz in supporto al carnevale di Notting Hill, il gruppo di "Song 2" è discograficamente fermo dal 2003.





Contenuto non disponibile







Coxon, riferendosi al tour-reunion, ha aggiunto: "Il 2009 per noi è stato un anno di esperienze terapeutiche. Siamo stati piacevolmente travolti e ci siamo tolti di mezzo un sacco di cose negative del passato. Abbiamo capito quante cose avessimo ancora in comune, e che siamo ottimi amici, che siamo fratelli. Abbiamo sempre voglia di ritrovarci e suonare. Ci piace registrare. Anche se magari non ci saranno delle cose immediate, i Blur faranno nuove registrazioni".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.