Battles, ecco la seconda parte di ‘Dross glop’. Ascolta

Battles, ecco la seconda parte di ‘Dross glop’. Ascolta
A distanza di due settimane dalla prima parte di “Dross Glop”, la serie di remix inerenti al loro ultimo lavoro in studio “Gloss drop”, i Battles rendono disponibile la seconda tranche (su quattro totali) del progetto. Se nel primo episodio erano stati The Field (“Sweetie & Shag”) e Gui Boratto (“Wall Street”) a metter mano sui pezzi del trio americano, questa volta è toccato al collettivo rap di Seattle Shabazz Palaces per “White electric” (ascoltabile qui sotto), il DJ hip-hop californiano The Alchemist per “Futura” ed il boss dell’etichetta Hyperdub - nonché uno dei capostipiti della dubstep - Kode 9 per “Africastle”. “Dross glop”, disponibile in formato digitale e vinile 12", è già interamente ordinabile a questo indirizzo, anche se ancora non si conoscono i brani e gli autori delle restanti due parti dei remix.



I Battles, band math-rock-electro di New York, sono stati fondati nel 2002 da Ian Williams (ex Don Caballero) ed hanno esordito nel 2007 con l’acclamato album “Mirrored”. Dopo l’uscita del vocalist Tyondai Braxton, nel 2011 danno appunto alle stampe il secondo lavoro “Gloss drop”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
22 apr
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.