Liverpool perde un pezzo di Beatles, via l'edificio di Brian Epstein

Liverpool perde un pezzo di Beatles, via l'edificio di Brian Epstein

Liverpool perde un altro pezzo di storia dei Beatles. Dopo la sostituzione con una replica del cancello di "Strawberry fields forever"
- "Strawberry Field" era il nome di un orfanotrofio dell'Esercito della Salvezza in Beaconsfield Road, nella zona di Woolton - c'è ora da registrare l'addio all'edificio che ospitava la NEMS di Brian Epstein. The North End Road Music Stores era un negozio di dischi, il primo in Great Charlotte Street e il secondo in Whitechapel. Quello in demolizione è quello di Whitechapel, in cui lavorò (ma parecchi anni dopo) anche Rex Makin, vicino di casa di Epstein e suo primo consulente legale per questioni legate al gruppo. L'edificio, anche se francamente brutto, aveva avuto la sua importanza nella storia dei Fab Four e ovviamente in quella del loro manager che morì nel 1967. Il palazzo, non lontano da Mathew Street dove al Cavern Club il futuro manager ascoltò per la prima volta il gruppo nel novembre 1961, e in cui Epstein il mese successivo (3 dicembre '61) di fatto propose alla band di prendersi cura della sua carriera (il contratto fu invece siglato al Casbah), è attualmente transennato e sarà completamente smantellato nel giro di poche settimane. Pare che tra non molto tempo al Consiglio comunale della città sul Mersey sarà presentata la proposta di applicare una targa commemorativa sull'edificio che prenderà il posto di quello che ospitò il NEMS. Se la memoria di Epstein viene così in un certo senso sfregiata, è però da ricordare una più positiva notizia che riguarda il ricordo del manager, e cioé l'accordo che sta riportando in vita il vecchio (ha cent'anni) Neptune di Liverpool ora ribattezzato Epstein Theatre e pronto per riaprire al pubblico con primaria funzione di locale in cui ascoltare musica live. Brian Samuel Epstein morì a Londra nell'agosto 1967 per apparente overdose di medicinali ed è sepolto presso il cimitero ebraico di Long Lane di Liverpool.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.