Juvenile citato in giudizio dopo una rissa

Juvenile citato in giudizio dopo una rissa
5 milioni di dollari: questa la somma richiesta a Juvenile – una delle nuove proposte del rap a stelle e strisce – da un suo fan, che l’ha trascinato in tribunale in seguito ad un’aggressione del suo beniamino fuori da un locale di Miami. Il fattaccio, risalente al marzo scorso, ha visto Juvenile spaccare una bottiglia di champagne sul volto della “parte lesa”, che oggi ha chiesto un risarcimento miliardario per le pene e le sofferenze patite. Pare infatti che il ragazzo – almeno secondo il suo staff legale – sia più volte entrato e uscito dagli ospedali a causa delle ferite inflittegli dalla star dell’hip hop. Non la pensa così Morton Fry, avvocato di Juvenile: “Il mio cliente è innocente, tutte le accuse a suo carico sono fasulle”, ha dichiarato il legale.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.