M.I.A. e il dito medio al Super Bowl: 'Colpa dell'adrenalina'

Ha scatenato un vero e proprio putiferio il dito medio di M.I.A. rivolto alle telecamere durante l'halftime show del Super Bowl 2012, conclusosi poche ore fa al Lucas Oil Stadium di Indianapolis, Indiana: "C'è stato un problema con il sistema di differita", ha fatto sapere il portavoce della NFL Brian McCarthy riferendosi ai pochi secondi lasciati intercorrere tra ripresa e trasmissione sul network che permettano di censurare eventuali contenuti imbarazzanti per la diretta, "Il gesto osceno durante la perfomance è stato inappropriato e offensivo, ci scusiamo coi i nostri fan".

Dall'artista - al secolo Maya Arulpragasam, di origini Tamil - e dal suo entourage, al momento, non sono stati fatti pervenire commenti ufficiali: in via del tutto ufficiosa, tuttavia, un elemento del suo staff, dopo aver chiesto l'anonimato, ha assicurato al Los Angeles Times come la causa del gesto sia da rintracciare in una sorta di eccesso di adrenalina ingenerato dallo stress e dall'emozione dovuti alla performance. "In quel momento lei non stava pensando", ha riferito la fonte anonima: "C'è poco da dire: le telecamere l'hanno inquadrata proprio in quel momento. E lei, adesso, è terribilmente dispiaciuta".



"La NFL ha creduto nel talento degli artisti coinvolti e si è fatta carico della produzione dello spettacolo", ha ribadito la NFL, scusandosi col pubblico: "Il nostro sistema di controllo ha fallito nell'oscurare il gesto inappropriato: chiediamo perdono ai telespettatori".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.