Voci: Mariah Carey per 'X Factor' USA. Vertice decapitato, parla Cowell

Voci: Mariah Carey per 'X Factor' USA. Vertice decapitato, parla Cowell

E' stato quasi completamente decapitato il vertice dei presentatori dell'edizione USA di "X Factor". Come anticipato ieri da Rockol, se ne sono andati Nicole Scherzinger e Paula Abdul. Oggi viene confermato che della partita non sarà più neppure Steve Jones. Gli allontanamenti sarebbero da mettere in relazione ai dati dell'audience, non esattamente quelli che si speravano. E, si presuppone, da ricerche che potrebbero aver confermato il trend discendente qualora si fosse riproposto per la prossima stagione lo stesso team. Ecco così che si punterebbe su Mariah Carey per risalire la china. Lo show negli States ha debuttato lo scorso 21 settembre su Fox. Il superboss Simon Cowell aveva riferito che puntava su 20 milioni di telespettatori, ma l'amara verità è che non si è mai andati oltre 12.5 milioni. Ci vorrebbe un nome di quelli tosti per far volare la versione USA come vola quella UK, e appunto sarebbe stato individuato nella 41enne di Long Island. Cowell avrebbe già iniziato la campagna di corteggiamento, e la notizia è subito giunta alle orecchie di Nick Cannon. Il marito di Mariah





Contenuto non disponibile







ha detto: "Perché mia moglie dovrebbe fare uno show di quel genere lì? Ha una carriera leggendaria, non vedo perché". Intanto Cowell ha ringraziato, pubblicamente con grandi sorrisi, e ufficialmente con squisita diplomazia, le persone che ha fatto licenziare. "Voglio dire un grazie enorme a Paula, Nicole e Steve per aver fatto parte di 'X Factor', ci siamo divertiti un sacco a fare lo show", ha detto. "Sono certo che tutti e tre avranno grandissimo successo nelle loro prossime imprese, ma ora è arrivato il momento di ringraziarli per tutto ciò che hanno fatto lo scorso anno". La prima edizione del programma è stata vinta da Melanie Amaro.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.