Blink-182: 350.000 copie del nuovo album negli USA e subito al vertice

Blink-182: 350.000 copie del nuovo album negli USA e subito al vertice
Il nuovo album dei Blink-182, “Take off your pants and jacket”, ha venduto quasi 350.000 copie nel corso della prima settimana nei negozi e si è subito issato al primo posto delle nuove classifiche USA. Il regno di “Break the cycle” degli Staind è durato per tre settimane, ed ora il disco scende sul secondo scalino con altre 244.000 uscite dalle rivendite. Per i Blink, giunti al quarto disco, si tratta del primo album al vertice delle chart statunitensi. Secondo debutto più alto della settimana è il nuovo ed omonimo lavoro dei Sugar Ray, che, aiutato dal singolo “When it’s over”, si appollaia sul sesto scalino. Oltre la Top 15 gli altri esordi: i sopravvissuti dell’R&B Silk sono ventesimi con “Love session”, mentre il rapper AZ, ex dei Firm, piazza “9 lives” al numero 23.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.