USA, i Survivor denunciano Newt Gingrich per 'Eye of the tiger'

I Survivor, rockband di Chicago fondata nel 1978 nota al pubblico italiano per essere l'autrice di "Eye of the tiger", il brano trainante nella colonna sonora del terzo capitolo della saga cinematografica dedicata a Rocky Balboa, hanno denunciato il candidato repubblicano alla Casa Bianca Newt Gingrich per aver utilizzato senza autorizzazione nei suoi comizi la loro hit del 1982: la società di edizioni collegata al gruppo, la Rude Music, ha depositato ieri presso un tribunale dell'Illinois l'azione legale, intimando al già Presidente della Camera dei rappresentanti di cessare immediatamente l'utilizzo del brano e domandando una non meglio specificata somma a titolo di risarcimento per lo sfruttamento dello stesso dal 2009 ad oggi.

Al momento, né da Gingrich né dal suo entourage sono arrivati commenti in proposito.

Contenuto non disponibile


Gli esponenti del partito repubblicano statunitense non hanno mai avuto un rapporto idilliaco con gli esponenti più in vista della comunità rock nordamericana: nel 2010 i Rush si scagliarono contro Rand Paul , sostenitore di Sarah Palin, per lo stesso motivo, così come - lo scorso anno - Tom Petty minacciò un'azione legale nei confronti di Michelle Bachmann , leader del movimento ultraconservatore dei Tea Party, per impedirle di usare a scopi elettorali la sua "American girl".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.