NEWS   |   Pop/Rock / 30/01/2012

Reunion delle Spice Girls, Victoria si chiama fuori

Reunion delle Spice Girls, Victoria si chiama fuori

Pare prendere una brutta piega la reunion delle Spice Girls che Mel B ha annunciato, forse un po' prematuramente, l'altro giorno di fronte alle telecamere dello show televisivo australiano Sunrise. Melanie Brown, che negli ultimi mesi è sempre parsa la più entusiasta di tutte alla prospettiva di nuove attività delle Spice, aveva detto: "Penso che il giubileo della Regina sia l'evento migliore perché succeda una cosa del genere". Secondo quanto poi aggiunto da un tabloid, Mel B dopo le registrazioni avrebbe confessato di averla fatta grossa. "Finirò sicuramente in una litigata per averlo detto. Era una cosa ancora dannatamente top-secret". Ora pare proprio che quella della cantante sia stata una sortita piuttosto improvvida, e comunque un'uscita che potrebbe aver incrinato le possibilità di un ricompattamento del gruppo. E la Posh pare essersi già sfilata. Se quanto riporta un quotidiano popolare è corretto, ma può benissimo darsi che l'intera vicenda sia stata gonfiata artificialmente, Victoria Adams in Beckham avrebbe comunicato la propria impossibilità a partecipare al progetto. La Posh,





Contenuto non disponibile







il cui primo e finora ultimo album solista risale al 2001 e l'ultimo singolo al 2003, avrebbe fatto sapere che mai come in questo momento il suo impegno nel campo della moda è stato così forte, quindi non ha tempo. "E' semplicemente troppo impegnata", è stato riportato. "Vuole bene alle ragazze, ma non vede come potrebbe trovare il tempo in un momento in cui nella moda ha così successo. Ha una piccola squadra con la quale lavora tutti i giorni e per tutto il giorno. E ogni singolo minuto non di lavoro lo passa con i figli".
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi