CenterSpan Communications raccoglie nuovi finanziamenti per il sito Scour

CenterSpan Communications raccoglie nuovi finanziamenti per il sito Scour
Si avvicina il momento del lancio commerciale della nuova versione di Scour Exchange, la piattaforma di “file sharing” audio e video un tempo “illegale” che la società americana ha rilevato lo scorso anno dopo il fallimento del precedente proprietario (vedi news). CenterSpan Communications ha annunciato di avere raccolto nuovi finanziamenti per 5,4 milioni di dollari (oltre 12 miliardi di lire), destinati a sostenere economicamente l’ulteriore sviluppo del sistema già avviato nelle scorse settimane a livello di test sperimentali (vedi news). I piani annunciati da CenterSpan parlano sempre di un lancio programmato per la seconda parte dell’anno, anche se per il momento non sono stati annunciati nuovi accordi di licenza con major musicali o studi cinematografici destinati ad arricchire i contenuti audio e video scambiabili legalmente attraverso il sito.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.