Jammin’ Festival, l'organizzazione tira le somme (e risponde alle polemiche)

Jammin’ Festival, l'organizzazione tira le somme (e risponde alle polemiche)
Inizia con la conferenza stampa dell’organizzazione, la seconda giornata del Jammin’ Festival di Imola. Roberto De Luca, promoter a capo della Milano Concerti, arriva in sala stampa alle 13,30 e traccia un bilancio a metà della manifestazione.
“Il bilancio parziale è positivo, per i dati di affluenza, per l’organizzazione, e per la puntualità delle esibizioni”, esordisce De Luca. “ci sono stati 400 svenimenti contro i 600 del ’98, un solo incidente di un ragazzo che, un po’ alticcio, è caduto procurandosi un non grave ematoma. La viabilità, ferroviaria e automobilistica, è stata smaltita verso le 3 e 45”.
“Unico nota dolente gli oggetti tirati sul palco da una parte del pubblico, sacchetti di acqua da un litro, scatolette di tonno, si è parlato anche di bottiglie riempite di pipì, ma mi sembra improbabile. Sicuramente l’anno prossimo distribuiremo sacchetti più piccoli, da mezzo litro. Nel frattempo mi scuso di questo con gli Stereophonics e con i Feeder, principali bersagli”, continua De Luca.
“A mio modo di vedere, Sterephonics e Vasco Rossi vanno d’accordo”, dice DeLuca, rispondendo alla polemica sollevata ieri dagli Stereophonics in conferenza stampa (vedi news), che avevano parlato di un cartellone troppo sbilanciato verso l'headliner. “E’ stata la contestazione di qualche esagitato, successa anche su altri artisti. Se si sono lamentati che il pubblico era tutto per l'artista principale chissà cosa succederà loro quando andranno a suonare in giro per l'Europa con gli U2…”. E poi si lascia scappare un “Hanno parlato così tanto? E dire che gli abbiamo già portati qua due volte”.
Quanto alle polemiche sulle non chiare cifre di affluenza della giornata di ieri, De Luca precisa “per noi era tutto esaurito, da almeno dieci giorni. Se poi fossero cento o duecentomila, sta a voi dirlo. Noi abbiamo circa 5 mila abbonamenti e abbiamo venduto centomila biglietti.”
Conclusione sulla giornata odierna: “Per quanto riguarda oggi, è nota la defezione dei Guns n’ Roses. Abbiamo cercato di sostituirli, ottenendo la presenza di artisti come Mark Knopfler, Bon Jovi, Depeche Mode, Cranberries, Santana ed Eminem; di questi nessuno era disponibile; erano disponbili Neil Young e Robert Plant; ma sostituire i Guns’n roses era praticamente impossibile, così abbiamo deciso di mantenere il cartellone. Ovviamente fare raffronti tra le due giornate non è possibile, ma i dati sono comunque lusinghieri: abbiamo venduto 25.000 biglietti in prevendita e già 1000 ai botteghini e prevediamo che l’afflusso all’autodromo sarà concentrato verso le 16, 17.” Nel frattempo, il concerto è iniziato sotto il sole cocente.Ecco la scaletta delle esibizione odierne:
13.30 Bit
14.00 Cod
14.35 Linea 77
15.25 Apocalyptica
16.40 Queens of the stone age
17.55 Incubus
19.35 Placebo
21.30 The Offspring


Se vuoi sapere tutto dei festival estivi, vai allo speciale di Rockol, all'indirizzo :
http://www.rockol.it/festival.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
10 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.