BMG: 'Agli artisti offriamo un'alternativa al contratto discografico standard'

 I successi ottenuti con la tedesca Nena (180 mila copie vendute dell'album "Made in Germany") e con il gruppo danese degli Asteroids Galaxy Tour (le cui musiche sono state utilizzate in spot commerciali di Apple ed Heineken in tutto il mondo) hanno convinto BMG a insistere  nel progetto di acquisizione di master fonografici, destinando allo scopo un budget sostanzioso con l'obiettivo di raddoppiare i ricavi nel corso del 2012.

"Si tratta di un'alternativa moderna al contratto discografico standard" secondo Hartwig Masuch, amministratore delegato della società nata nel 2008 dallo scioglimento della joint venture con Sony e impegnata anche sul fronte delle edizioni musicali.

"Con le major destinate a ridursi di numero da quattro a tre, è evidente che di contratti discografici tradizionali ce ne sarano sempre meno e che BMG sta diventando una nuova fonte di investimenti per la comunità artistica". "Gli editori musicali", sostiene Masuch, "non possono più permettersi di starsene con le mani in mano ad attendere che siano le case discografiche a firmare i contratti con gli artisti. Dal momento che le etichette stanno tagliando i costi, restingere i propri orizzonti agli artisti già sotto contratto significherebbe per gli editori prepararsi a un futuro molto ridimensionato".
Il "modello master" adottato da BMG, tra l'altro, assicura agli artisti condizioni più favorevoli, riconoscendo loro il 70 per cento circa dei ricavi netti in luogo di una royalty netta che solitamente è inferiore al 20 per cento; invece di elargirgli un anticipo, la società concorda con l'artista stesso un budget di investimento "a progetto" coprendo le spese di produzione, marketing e promozione per  poi cercare di recuperarle grazie alla sua quota di profitti.  

In seguito al "divorzio" da Sony,  BMG ha ereditato un catalogo master di circa 16 mila titoli appartenenti ad artisti come Kylie Minogue, Scorpions, Alison Moyet, Sweet e Paolo Conte. Successivamente, ha definito un'altra quarantina di accordi master in Germania, Spagna e Regno Unito.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.