USA, i teenager americani comprano meno dischi (e non conoscono Paul McCartney)

USA, i teenager americani comprano meno dischi (e non conoscono Paul McCartney)
L’impatto negativo esercitato dal consumo di musica gratuita su Internet rispetto alle vendite di dischi sembra trovare ulteriore conferma in una ricerca americana diffusa in questi giorni, secondo cui il 5,5 % dei cittadini statunitensi di età compresa tra i 16 e i 40 anni non ha acquistato un solo CD o cassetta nel corso dell’ultimo anno, continuando nel mentre a scaricare musica dal Web.
Lo studio, condotto dall’ente Edison Media Research per contro della rivista di settore Records & Radio, sottolinea anche che l’ascolto di musica su Internet sembra avere ridotto l’influenza esercitata dalle radio sui gusti del pubblico giovanile, contribuendo ad abbassarne lievemente i dati di audience. Secondo la ricerca, emergerebbe tra i consumatori americani anche una netta frattura generazionale a proposito di generi come l’hip hop, apprezzato dal pubblico compreso tra i 16 e i 24 anni ed evitato dalla maggior parte di coloro che ne hanno più di 25. Tra gli altri risultati curiosi evidenziati dall’indagine, il fatto che stelle del teen pop come Britney Spears e ‘N Sync sembrano ottenere il massimo gradimento tra i 35-40enni, mentre il 9 per cento degli intervistati di età compresa tra i 16 e i 24 anni dichiara di non avere mai sentito parlare di Paul McCartney. Alla faccia dell’immortalità dei miti pop.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.