Gary Barlow si ricandida alla conduzione dell''X Factor' britannico

Gary Barlow si ricandida alla conduzione dell''X Factor' britannico

Gary Barlow dei Take That e Tulisa Contostavlos degli N-Dubz si sono ricandidati alla prossima edizione dell'edizione britannica di "X Factor". Barlow, in assenza del superboss Simon Cowell, che all'ultima tornata del programma non ha partecipato in quanto impegnato in altri progetti, è stato in un certo senso il vice Cowell. I due sono stati affiancati da Kelly Rowland e Louis Walsh; quest'ultimo, l'ex re Mida del pop irlandese e creatore sia dei Boyzone sia dei Westlife, è stato il solo superstite delle precedenti edizioni. In Gran Bretagna l'ottava stagione di "X Factor" è iniziata il 20 agosto e si è conclusa l'11 dicembre 2011 con la vittoria delle Little Mix. Barlow e Contostavlos sono andati a ritirare il premio "Best talent show" ai National Television Awards britannici in quanto "X Factor" ha battuto, in questa categoria, l'agguerrito "Strictly come dancing" della BBC. Sentiti dai reporter, Tulisa ha detto: "Mi piacerebbe rifare il programma, ma letteralmente non so cosa succederà". Gary ha aggiunto: "Anche a me piacerebbe. Penso che stiamo tutti aspettando di vedere cosa succederà". Recentemente Cowell, che ha avuto molto da fare dall'altra parte dell'Atlantico con la prima stagione di "The X Factor USA", aveva assegnato a Gary, Tulisa, Louis e Kelly il voto di otto per i loro sforzi con la nota "potrebbero fare meglio".





Contenuto non disponibile







Nello scorso dicembre Gary ha tenuto un rarissimo show solista. Alla Royal Albert Hall di Londra sono venuti a vederlo anche il principe William e la moglie Kate nonché il principe Carlo con la moglie Camilla. Kate probabilmente era stata o è una fan dei Take That perché è stata vista canticchiare "Back for good" e "Never forget".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.