I genitori di Lady Gaga aprono un ristorante italiano

I genitori di Lady Gaga aprono un ristorante italiano

Lady Gaga, come noto, è di origini italiane. Più esattamente, suo padre Joseph Germanotta ha sangue siciliano. Come riferì lei stessa a "la Repubblica" del 31 ottobre 2009: "I miei arrivano dalla Sicilia. Palermo. Sono cresciuta nella tradizione: a cena tutti insieme, salsa
fresca ogni domenica". Dalla salsa al ristorante il passo non dev'esere stato poi così lungo, visto che Joseph e Cynthia, i genitori della
cantante, hanno da poco aperto un ristorante tricolore a New York. Come riporta il "New York Times", il locale di Manhattan è stato chiamato Joanne Trattoria. Papà e mamma Germanotta, abbastanza curiosamente, non intendono approfittare della popolarità mondiale della figlia per riempire i tavoli. Gaga, che nell'ultima classifica "Entertainment's highest-earning women" della rivista economica statunitense "Forbes" nel periodo maggio 2010-maggio 2011 ha incassato 90 milioni di dollari, col ristorante non c'entra nulla; anzi, il suo richiamo non si deve avvertire neanche lontanamente. "Se la gente si aspetta di venire qui e di vedere i Grammy e le foto e roba simile", ha detto il signor Joseph, "rimarrà delusa". Nello scorso novembre Gaga aveva riferito alla ABC che stava per aprire "un ristorante con mio papà", ma al NYT il genitore ha riferito che la figlia non è tra i proprietari del locale. Altre fonti statunitensi, che con discutibile ironia giocano sul titolo della canzone "The edge of glory" per affermare che il ristorante porterà i clienti alla "edge of ravioli",





Contenuto non disponibile







riportano intanto che l'ente benefico dell'artista, il Born This Way Foundation, del quale Rockol ha fornito anticipazioni già lo scorso 5 novembre, sarà presentato il prossimo 29 febbraio presso l'università di Harvard.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.