Tommy Vee, Nicola Fasano & Co: arriva la nuova 'Tell me'

La house inizia a parlare sempre di più in italiano e sempre con maggior successo. Arriva in questi giorni un pezzo che si candida ad essere il successo della prossima stagione. Un team di produzione composto da Tommy Vee (noto alle cronache come ex-inquilino della più nota "casa d'Italia"), Nicola Fasano, Steve Forest e Luca Guerrieri, alla voce Matt Twice: tutti insieme hanno dato vita a "Tell me". Il brano nasce dal sample della notissima "Smalltown boy", canzone dei Bronsky Beat. Ritmo tutto da ballare e stile europeo per un brano dal sapore "made in Italy". Qui è possibile ascoltare e scaricare tutte le versioni di "Tell me", dalla radio mix alla dirty shade mix.

.




Tommy Vee, all'anagrafe Tommaso Vianello, ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo della musica all'età di 14 anni, quando gli fu regalato il primo giradischi. Nel 1998 ha avviato, parallelamente a quella di dj, anche la carriera di produttore, lanciando il suo primo successo, Laguna. L'anno seguente ha fondato, con la collaborazione di altri disc-jockey, il gruppo di produzione Moltosugo, con il quale ha firmato numerosi pezzi tra i quali spicca "Radizookaanag".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.