Mercato digitale europeo: il 95% è appannaggio delle major

Secondo uno studio commissionato da Impala e pubblicato alla fine di questa settimana il mercato della musica digitale in Europa risulta terreno di conquista quasi esclusivo delle major.  In particolare le quattro multinazionali (ormai quasi tre dopo la cessione di EMI a Universal in attesa di approvazione e formalizzazione definitive) avrebbero generato 95 dei download sui 100 brani più scaricati nel 2011 ed avrebbero ottenuto il 94% dell'airplay radiofonico (sempre riferito alla top 100); pure estendendo il campione dei brani da 100 a 1.000, la prevalenza delle major supererebbe comunque il 90% in entrambi i casi. Helen Smith di Impala ha stigmatizzato il pericolo di concentrazione in atto nel nostro continente, rimarcando che certe percentuali bulgare sono addirittura attenuate dal ruolo pesante giocato nel 2011 dal successo di Adele, artista non appartenente a una major. Lo studio, firmato dal giornalista Emmanuel Legrand, sottolinea anche la difficoltà di emersione del repertorio locale: "L'unico catalogo che circola efficientemente in Europa è quello statunitense". Impala (Independent Music Companies Association) sta lottando strenuamente per impedire che l'acquisizione di EMI da parte di Universal Music vada a buon fine.

Music Biz Cafe, parla Paolo Salvaderi (Radio Mediaset)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.