NEWS   |   Pop/Rock / 19/01/2012

Confermato il concerto in ricordo di Amy Winehouse

Confermato il concerto in ricordo di Amy Winehouse

Il concerto in memoria di Amy Winehouse, del quale si era iniziato a vociferare alcune settimane fa, si farà. Lo show per ricordare la sfortunata artista, scomparsa a Londra nello scorso luglio e del quale recentemente un tabloid aveva ipotizzato una diffusione televisiva in pay-per-view, è stato ufficializzato da Mitch Winehouse. Il padre della cantante non ha specificato la data esatta ma, lasciando intendere che il tributo potrebbe tenersi attorno alla data della morte della figlia, ha parlato di "tra qualche mese". Il signor Mitch ha fondato la Amy Winehouse Foundation lo scorso 14 settembre, il giorno in cui la tribolata diva soul-pop avrebbe compiuto 28 anni. L'istituzione di un ente dedicato, oltre che al suo ricordo, ai giovani che hanno problemi di dipendenze era stata una delle primissime idee di Mitch dopo la scomparsa della figlia.





Contenuto non disponibile







L'uomo non ha anticipato alcun nome di artisti partecipanti allo show, anche se nei giorni scorsi si era parlato di Mark Ronson, che fu il produttore preferito di Amy, Jessie J e Florence And The Machine. Secondo voci diffuse lo scorso 11 gennaio, anche Lily Allen si sarebbe detta pronta a dire "sì" all'iniziativa nonostante al momento sia quasi esclusivamente concentrata sulla piccola Ethel, avuta lo scorso 25 novembre.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi