Pete Best: due incontri con i fan a Napoli e Bari a fine gennaio

Pete Best, batterista dei Beatles dal 12 agosto 1960 al 16 agosto 1962, incontrerà i fan italiani a Napoli e Bari in occasione delle celebrazioni per i cinquant’anni del primo singolo pubblicato dalla band di Liverpool: "Love me do". I due appuntamenti, nati dalla collaborazione tra la mostra "Rock!2", seconda edizione della manifestazione ospitata dal capoluogo partenopeo, nella quale sono esposti numerosissimi memorabilia provenienti dal mondo della musica, e Geatechno | Energia - Ambiente, sono fissati per il 24 gennaio al PAN- Palazzo Delle Arti di Napoli e il 25 gennaio al Palazzo Plenilunio di Rutigliano (Bari). Durante l'incontro napoletano, Best riceverà il premio "Rock legend 2012", alla presenza dei i direttori culturali e organizzatori della mostra "Rock!2", Michelangelo Iossa e Carmine Aymone, della dott.ssa Antonella Di Giuro della Geatecno s.r.l. e di Rolando Giambelli, presidente di Beatlesiani d’Italia Associati. L'ingresso ai due appuntamenti è libero e gratuito. Per conoscere tutti i dettagli e gli orari degli impegni di Pete Best nel nostro Paese, è possibile consultare qui il programma completo dei due giorni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.