Grohl, ex Nirvana: un punk che sa investire i soldi

Grohl, ex Nirvana: un punk che sa investire i soldi

Dave Grohl dei Foo Fighters ha dichiarato al settimanale inglese "Melody Maker" che si sente sempre punk.

"O, almeno, la maggior parte delle volte", ha detto. Ciò non gli ha impedito d'investire un po' di soldi in una catena alberghiera che si chiama "Microtels", dei piccoli alberghi a prezzo ridotto. Dave ha poi candidamente confessato che, così facendo, ha anche ricevuto parecchi soldi, è ragionevole supporre in dividendi azionari, per il suo investimento. Questioni finanziarie (e casomai etiche) a parte, Grohl ha poi rivelato che dopo la fine del corrente tour intende dedicarsi, per almeno sei o sette mesi, alla costruzione dello studio privato dei Foos. In altre parole, significa che il prossimo album della band difficilmente arriverà prima dell'inizio del '99. .

Dall'archivio di Rockol - La pietra angolare del grunge: "Nevermind" dei Nirvana
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.