Sleigh Bells: ascolta qui 'Comeback kid', primo singolo di 'Reign of terror'

Si intitola "Comeback kids" il primo singolo ufficiale tratto dal nuovo album degli Sleigh Bells, intitolato "Reign of terror". Il disco, che vedrà la luce il prossimo 14 febbraio, era già stato anticipato un mese fa dal brano "Born to lose", giusto un antipasto per capire che direzione ha preso il sound del duo noise newyorkese. "Comeback kids" è ascoltabile qui. In una recente intervista, il chitarrista Derek E. Miller e la cantante Alexis Krauss, hanno dichiarato che il proprio secondo capitolo discografico sarà “molto più robusto e pesante di qualsiasi cosa abbiamo realizzato fino ad oggi. Lo si può capire anche dai titoli delle canzoni. Diciamo che è l’equivalente sonoro di uno splendido colpo di fucile alla testa”.

Contenuto non disponibile


 

Derek e Alexis si sono conosciuti nel 2008 nel ristorante in cui Miller faceva il cameriere, grazie alla madre di Alexis. La band si è fatta conoscere con il singolo "Tell 'em", pubblicato lo scorso aprile, ed ha all’attivo un album, “Treats” del 2010.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.