Lil Wayne scrive un libro sul periodo in carcere

Lil’ Wayne vuole raccontarci della sua vita dietro le sbarre. Il rapper (vero nome Dwayne Michael Carter) ha firmato con la Grand Central Publishing, una divisione di Hachette Book Group, per scrivere un libro intitolato “Gone till november”. Secondo quanto ufficialmente annunciato dalla Hachette, il volume racconterà degli otto mesi di carcere che l’artista ha trascorso nel penitenziario di Rikers Island per scontare una condanna ad un anno per possesso illegale d’arma da fuoco. Previsto in uscita il prossimo novembre, quando saranno due anni dal suo rilascio, “Gone til november” è descritto come un “monologo interiore” di Lil’ Wayne e si basa sui diari che ha scritto durante il suo periodo detentivo. Nel frattempo il rapper ha lanciato una sua linea d’abbigliamento pensata per gli appassionati di skateboard come lui. Presentata all’agenda show di Long Beach in California, la Trukfit promette di vestire i suoi clienti con capi resistenti, di qualità e a prezzi ragionevoli. Tra i tanti business dell’artista anche una carta di credito e una linea di sigari.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.