NEWS   |   Industria / 16/01/2012

Beats by Dre (cuffie hi-fi) divorzia da Monster: 'Un'evoluzione naturale'

Beats by Dre (cuffie hi-fi) divorzia da Monster: 'Un'evoluzione naturale'

 La ditta di componenti hi fi Monster Cable Products e Beats by Dre, società audio creata dal rapper, produttore e musicista Dr.Dre con il discografico Jimmy Iovine (Interscope/Universal), hanno deciso di sciogliere il loro sodalizio a fine 2012.
All'origine del "divorzio" ci sarebbe un disaccordo sulla paternità dell'idea delle celebri cuffie stereo marchiate Beats by Dre e sulla spartizione degli utili prodotti dalla società, capace - secondo le statistiche diffuse da NPD Group - di accaparrarsi il 53 per cento di quota di mercato in un settore che nel 2011 ha generato negli Stati Uniti 1 miliardo di dollari di fatturato. Anche se Iovine, intervistato da Billboard.biz, sostiene invece che la separazione è amichevole e dettata da altri motivi: "Certo, quando si lavora a fianco di qualcuno per cinque anni sorgono sempre alcuni problemi di business. Ma siamo cresciuti così velocemente che dobbiamo essere rapidi e controllare il nostro destino. L'abbiamo sempre pensata così".
Secondo un reportage a cura di Bloomberg Business Week, che per primo ha diffuso la notizia del divorzio, Iovine ha intenzione di allargare ulteriormente il raggio d'azione dell'impresa oltre la produzione di cuffie, come dimostrano l'incorporazione della tecnologia hi-fi Beats nei nuovi modelli di auto Chrysler (300 S) e Dodge (Charger), la commercializzazione di una linea "griffata" di  computer e laptop in collaborazione con Hewlett Packard e l'alleanza con il produttore di smartphones HTC (che lo scorso agosto, per 300 milioni di dollari, ha rilevato la quota di maggioranza della società). "Volevano fare anche dei diffusori", ha dichiarato a Business Week l'amministratore delegato di Monster Noel Lee, "e io gli ho risposto che il nuovo altoparlante è la cuffia".
Iovine è convinto che "se la musica non avrà successo nella telefonia l'industria discografica non potrà più prosperare".  E a  Billboard.biz ha ribadito il suo impegno nella campagna per l'audio ad alta fedeltà:  "Nell'industria musicale, abbiamo perso un'intera generazione abituandola a un suono di qualità scadente...Vogliamo che i costruttori di pc possano disporre di un audio migliore, perché oggi i computer vengono utilizzati come stereo domestici da un sacco di gente e il loro suono fa schifo".
Molti altri artisti di punta della scena hip hop, intanto, si sono affiancati a Dr. Dre nel mercato delle cuffie di qualità: al CES di Las Vegas da poco concluso, infatti, oltre a Beats sono stare presentate nuove linee firmate da RZA, Ludacris e 50 Cent per SMS Audio (mentre anche P. Diddy e, notizia di queste ultime ore, anche la star del reggaeton Daddy Yankee hanno a loro volta già fatto ingresso nel settore).  
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi