Francia, EMI acquista una quota dell'etichetta di Zaz

La EMI Music francese ha acquisito una partecipazione azionaria, definita "significativa", nella società musicale indipendente PlayOn, assurta all'onore delle cronache internazionali l'anno scorso in virtù del successo riscosso dal singolo "Je veux" e dal primo album omonimo di Zaz, trentunenne cantante di Tours diventata una celebrità grazie a un originale mix di chanson française, musica gitana, soul e jazz.



Contenuto non disponibile

 


Fondata nel 2006 da Sébastien Duclos e Julien Godin, PlayOn è in realtà un'entità a 360 gradi che non si occupa solo di produzione discografica (con l'etichetta omonima), ma anche di edizioni musicali, management artistico, diritti e produzioni televisive, produzione/commercializzazione di dvd e organizzazione di eventi dal vivo. Oltre a Zaz, capace di vendere al debutto oltre un milione e mezzo di copie sul mercato mondiale, la società transalpina vanta un roster locale di tutto rispetto e ha licenziato per il territorio francese numerosi successi internazionali (Alexandra Stan su tutti).  
"Grazie a questa partnership", hanno spiegato Duclos e Godin, "PlayOn avrà modo di accelerare il suo sviluppo internazionale e più in generale di sfruttare meglio le sinergie con EMI Music, lavorando in stretta cooperazione con EMI Music Publishing".
"Con i numerosi successi che ha già alle spalle", ha aggiunto il presidente di EMI Music France Olivier Montfort, "PlayOn è diventata in breve tempo una delle maggiori protagoniste del settore indipendente francese".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.