Michael Haentjes conferma: 'Venderò altre quote di Edel'

Il gruppo indipendente tedesco resta in primo piano sulla scena del business musicale dopo che il suo fondatore e principale azionista Michael Haentjes ha ammesso l’intenzione di vendere un’altra quota della società.

In un’intervista esclusiva rilasciata al settimanale inglese fono, Haentjes non si sbilancia sui nomi dei possibili acquirenti, rinviando ai prossimi due mesi la definizione dei dettagli dell’operazione: tra i candidati più probabili ad entrare in partecipazione nella società figurerebbero tuttavia i gruppi Zomba, Ministry of Sound e, soprattutto, BMG (nonostante le smentite ufficiali delle scorse settimane, vedi news). Haentjes ha spiegato che l’ingresso di nuovi investitori, privati o istituzionali, servirà ad acquisire nuovo capitale e ridurre i debiti che gravano sul gruppo (vedi news). L’imprenditore tedesco ha aggiunto che potrebbe anche prendere in considerazione la vendita della sua quota di proprietà nel pacchetto azionario dell’emittente televisiva Viva (rilevata dalla Sony nel 1999 e pari al 16 %) se gli arriverà un’offerta interessante in merito. Haentjes ha anche ammesso che la Edel potrebbe disinvestire in altri settori di attività che generano attualmente delle perdite; tra i punti di forza del gruppo, al contrario, gli analisti finanziari individuano in questo momento l’etichetta PIAS (Play It Again Sam), gli impianti di produzione CD e la divisione edizioni musicali. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.