I Coldplay ci ripensano, 'Mylo Xyloto' presto disponibile anche su Spotify

I Coldplay ci ripensano, 'Mylo Xyloto' presto disponibile anche su Spotify

Il bando è destinato a terminare: "Mylo Xyloto" dei Coldplay, dopo lunga e visibilissima assenza, sarà disponibile anche su Spotify e le altre principali piattaforme di streaming.
Nel darne notizia al magazine Businessweek di Bloomberg il manager del gruppo londinese, Dave Holmes, ha tuttavia confessato le sue perplessità. "Sono molto preoccupato", ha detto. "Spotify compete con i negozi di download". Di diverso avviso la casa discografica che pubblica i dischi dei Coldplay, la major EMI: "Attualmente", ha spiegato a Businessweek il responsabile del business development Mark Piibe, "servizi come Spotify assicurano più ricavi per utente alla società e ai nostri artisti di quanto faccia il consumatore medio di musica digitale nel mondo".
Alcuni artisti di spicco, tra cui i Black Keys, Tom Waits e i Red Hot Chili Peppers, continuano a non autorizzare la diffusione in streaming delle loro ultime opere su Spotify (che non dispone neppure di cataloghi storici come quelli di Beatles, Led Zeppelin, Pink Floyd e AC/DC). Ma per  il manager e scopritore di Justin Bieber, Scooter Braun, si tratta solo di questione di tempo:  "C'era un gruppo di artisti che non ne voleva sapere di vendere la sua musica su iTunes, quando il servizio venne lanciato. Ora è considerata una pratica standard. La stessa cosa accadrà con Spotify".
 
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.