Le Destiny's Child fanno causa a una rivista per danni d'immagine

Le Destiny's Child e il loro manager, Matthew Knowles, hanno fatto causa all’editore H&S Media e alla Warner Publishing Services, perché rei di aver violato l’integrità del marchio del popolare gruppo texano. La rivista “Hot” (edita dalla H&S), ha pubblicato delle foto delle Destiny’s Child e posto il loro nome a caratteri cubitali sulla copertina, il tutto senza autorizzazione.In base alla denuncia depositata lunedì al US District in California, le Destiny’s Child e il loro manager, desiderano che le copie invendute di “Hot” siano ritirate e distrutte, e chiedono una parte dei profitti delle riviste già vendute, oltre che una somma non meglio precisata in danni d’immagine.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.