Iron Butterfly ('In-A-Gadda-Da-Vida'), addio a Larry Reinhardt

Se ne è andato Larry Reinhardt, chitarrista degli Iron Butterfly. La band, fondata nel 1966 a San Diego, è passata alla storia specialmente per il fortunatissimo brano del 1968 "In-A-Gadda-Da-Vida". Il pezzo, lunghissimo con i suoi oltre 17 minuti e registrato a Long Island, occupava l'intero  "lato B" dell'omonimo LP che arrivò al numero 4 delle classifiche USA. Un brano epico, jammato, con testo solamente all'inizio e alla fine della cavalcata sonora. I Butterfly sono teoricamente ancora attivi, anche se sono passati attraverso così tanti scioglimenti e reunion e stravolgimenti di line-up che della formazione originale (Doug Ingle, Jack Pinney, Greg Willis e Danny Weis) non rimane più nessuno. Larry, anche detto Rhino, era arrivato come rimpiazzo di Erik Brann (anche detto Erik Braunn o Erik Braun) il quale a sua volta aveva rimpiazzato un precedente membro. Il chitarrista aveva lavorato su "Metamorphosis" del 1970, LP che aveva raggiunto il numero 16 negli States. Al primo split dei Butterfly, Larry e il collega Lee Dorman formarono i Captain Beyond; la storia in un certo senso si ripeté, visto che anche i Captain Beyond si sciolsero più d'una volta. Con loro c'erano Rod Evans, fondatore dei Deep Purple nel 1968 e rimpiazzato da Ian Gillan, e Bobby Caldwell del "giro" di Johnny Winter.





Caricamento video in corso Link







 Reinhardt aveva fondato un suo gruppo nel 1979 per pubblicare un ultimo album solista, quasi profeticamente intitolato "Rhino's last dance", nel febbraio 2009. Il musicista aveva 63 anni. Sulla sua scomparsa per ora si sa solamente che pochi giorni fa era entrato in ospedale per una infezione e che il 1° gennaio era stato spostato in terapia intensiva.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.