L'urban di Londra, primo album per Labrinth (numero 2 in chart)

L'urban di Londra, primo album per Labrinth (numero 2 in chart)

Era il giugno 2010 e Rockol riportava: "La Syco di Simon Cowell (direttore 'X Factor' UK) punta molto su Labrinth (vero nome Timothy McKenzie), cantante, autore e produttore inglese di genere urban che ha co-firmato e prodotto due hit singles del rapper Tinie Tempah per l’etichetta Parlophone, “Pass out” (numero uno in classifica) e “Frisky” (numero 2, dietro un altro prodotto della scuderia Syco, “Shout” di Dizzee Rascal e James Corden). Labrinth, a cui Cowell ha pronosticato un futuro da superstar, è il primo artista dell’etichetta a non avere nulla a che fare con i talent show televisivi". Da allora l'artista, nato nella zona londinese di Hackney -dove abita Leona Lewis- 22 anni fa, ha pubblicato il suo primo singolo nello scorso settembre. Il disco, "Let the Sun shine", si è spinto fino al numero 3 della chart del Regno Unito. In ottobre ecco un altro singolo, "Earthquake", che scuote la classifica e arriva in seconda posizione. Su "Earthquake" l'ospite è il vecchio amico Tinie Tempah, e la canzone rimane in Top 10 per sei settimane.





Contenuto non disponibile







Timothy, classe Ottantanove, si appresta ora a pubblicare il suo primo album. Il lavoro, che uscirà ovviamente per Syco Records, è intitolato "Electronic Earth" e sarà nelle rivendite dal 19 marzo. L'album, lavorato in zona Wood Green, nella parte settentrionale della capitale britannica, è stato interamente composto e prodotto da Labrinth. Per "Electronic Earth" l'artista non vorrebbe alcuna definizione, anche perché dall'album sprizzano reggae, house, dubstep,jungle e anche jazz. "In testa ho un grande universo e amo esprimerlo, la mia etica è la libertà musicale", ha detto il musicista che è autodidatta ed ha imparato il mestiere frequentando uno studio a 13 anni, quando ancora andava a scuola.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.