Classifiche, Billboard album chart: Bublé primo per la quinta volta

Classifiche, Billboard album chart: Bublé primo per la quinta volta

"Christmas" di Michael Bublé chiude l'ultima chart statunitense del 2011 ancora in testa. Il disco festivo del canadese vende altre 467.000 copie, trascorre la quinta settimana consecutiva al vertice e diventa il secondo disco più venduto dell'anno negli USA; "Christmas" conclude a quota 2.430.000 copie, davanti c'è solo l'album-monstre del 2011, quel "21" di Adele che ha fatto piazza pulita con 5.680.000 unità mosse. A Billboard tuttavia sottolineano puntigliosamente che il 2011 ha "tecnicamente" un'altra settimana visto che i conteggi si concludono il giorno 1° gennaio; le somme finali e definitive saranno pertanto fornite mercoledì 4 gennaio. Intanto "21" della londinese si tiene il suo secondo posto e aggiunge 399.000 copie. Per Adele, sebbene apparentemente difficile da credere, si tratta della sua migliore settimana di vendite; fino ad oggi la migliore era stata quella del debutto, ben 44 settimane fa, quando aveva totalizzato 352.000 pezzi smerciati. E non è finita: alla prossima tornata, molto probabilmente, "21" tornerà al numero uno. Debutta sulla terza tacca "TM 103: hustlerz ambition" di Young Jeezy, "Under the mistletoe" di Justin Bieber passa dal 3 al 4, "Take care" di Drake recupera dal 7 al cinque. Nella seconda parte della Top 10: "Own the night" dei Lady Antebellum (6), "Talk that talk" di Rihanna (7, in grande rimonta dal 14 dopo che Amazon ha abbassato il prezzo), "Here and now" dei Nickelback (8), "El camino" dei Black Keys (9) e la compilation "Now 40". Questa settimana le vendite di album negli USA sono cresciute di ben il 35% rispetto a quelle della scorsa e dell'1% nei confronti della stessa comparabile settimana del 2010.
Consulta qui la USA Billboard Album Chart di questa settimana.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.