Il Mr. Tambourine Man di Bob Dylan pubblica il primo album

Il Mr. Tambourine Man di Bob Dylan pubblica il primo album

Registrata il 15 gennaio 1965 e pubblicata già due mesi dopo nell'album "Bringing it all back home", "Mr. Tambourine Man" è una delle canzoni più note di Bob Dylan E anche una di quelle con il più alto numero di interpretazioni.

Cosa avrà voluto dire il bardo di Duluth? Chi è l'uomo del tamburello? E' vero che c'entra Fellini? Che importanza ebbe l'LSD? E New Orleans? E la marijuana? Tutti soggetti toccati da chi si è incaricato di spiegare, sezionare il brano. Ecco che New Orleans c'entrerebbe in quanto fu lì che, undici mesi prima, a His Bobness venne l'ispirazione. "Maria" e LSD avrebbero avuto la loro parte, riflettendosi nelle parti di testo "take me on a trip upon your magic swirling ship" e "the smoke rings of my mind"; Dylan ammise che in quel periodo "fumava", ma specificò che incontrò l'LSD solamente più tardi. Il cantautore disse anche d'aver tratto parte del mood del brano da "La strada" di Fellini. Altri ancora hanno visto nel Signor Tambourine personaggi diversi, quali il pifferaio di Hamelin o addirittura Gesù Cristo nostro Signore. Ma la realtà potrebbe essere molto meno esotica e stravagante. Bruce Langhorne suggerì a Dylan l'uso del tamburello -ne aveva comprato uno in un negozio del Greenwich Village- e suonò la chitarra proprio in "Mr. Tambourime Man": sarebbe solo lui, semplicemente lui, l'uomo del tamburello. Ora Langhorne, non più in verdissima età (classe Trentotto), pubblica il suo primo album. Sebbene non sia mai diventato neanche lontanamente famoso, il musicista è stato piuttosto ricercato negli anni Sessanta e Settanta e ha suonato con, tra gli altri, Joan Baez e Richie Havens. Il disco di Langhorne, e la cosa non sorprende, è stato intitolato "Tambourine Man".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.