Prossime classifiche UK: Radiohead al numero due

Prossime classifiche UK: Radiohead al numero due
Era da tre anni che i Radiohead non pubblicavano singoli: dall'ultimo album, "Kid A", infatti non ne era stato tratto alcuno. Il gruppo di Oxford pareva aver imboccato la strada di un certo integralismo, con poche interviste, niente video e, appunto, niente singoli. Il risultato? Un gran botto iniziale di "Kid A", ma poi il suo veloce affondamento. E' forse per questa ragione che Thom Yorke ha ricominciato a parlare e che il gruppo ha pubblicato un singolo apripista da "Amnesiac". Il singolo s'intitola "Pyramid song" e la buona notizia per la band è che probabilmente si spingerà fino al secondo posto delle prossime classifiche britanniche. Alla fine della giornata di lunedì aveva venduto quasi 17.000 copie, sufficienti per sospingerlo sicuramente in Top 5. In prima posizione vi sarà quasi senza ombra di dubbio "Do you really like it?" di DJ Pied Piper. Il maggior successo dei Radiohead nel campo dei singoli risaliva al '97, quando "Paranoid android" agguantò il terzo posto.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.